Navigare nella rete: trovare informazioni nel web

Un browser (dall’inglese “to browse”: sfogliare) è un programma capace di visualizzare le pagine presenti sul World Wide Web. Il browser decodifica le informazioni scritte in linguaggio HTML, nel quale queste pagine sono scritte, raccoglie tutti i dati necessari (testi, tabelle, foto, video) ed infine li impagina in modo da renderli leggibili.

Se avete optato per utilizzare il sistema operativo Microsoft Windows certamente troverete preinstallato il navigatore Internet Explorer. Con questo browser potete certamente fare le prime esperienze di navigazione.

Internet Explorer non è il miglior browser disponibile, per ovviare a questo problema è possibile rivolgersi a programmi gratuiti che forniscono un gran numero di funzionalità anche superiori per qualità.

Stiamo parlando di Mozilla Firefox, di Google Chrome, Safari, Opera... c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Anche su questo argomento il suggerimento è di fare la scelta più semplice. Non avete bisogno di un browser troppo complesso. Avete però bisogno di quello più aggiornato, stabile e performante.

Google Chrome è quello che attualmente avrà le più grandi potenzialità di sviluppo. Accanto alla classica ma ormai vetusta logica di Internet Explorer io suggerisco di rimanere ancorati al cambiamento dei tempi.

Una validissima alternativa è certamente Mozilla Firefox.

I browser come Safari e Opera, benché concepiti per essere multi-piattaforma sembrano essere studiati per tutti i sistemi operativi tranne che per Windows.

Dopo averli installati devo dire di non aver mai trovato particolari incentivi ad utilizzarli mentre sono rimasto molto colpito e stimolato dall’uso di Google Chrome.