Puntatore e cursore: riconoscerli e distinguerli

Cosa sono puntatore e cursore?

Ebbene il puntatore è quella freccetta che compare sul nostro schermo ed indica il punto in cui vogliamo indicare qualcosa come indicando con un dito.

Il puntatore ripete i movimenti del mouse e ci serve per dare istruzioni al computer. Non tutte le istruzioni possono essere date con il puntatore, anzi tutt’altro utilizzare un mouse “teoricamente” non sarebbe neppure obbligatorio. Nei tablet (e meno ancora negli smartphone) ad esempio il puntatore e il mouse non sono affatto necessari.

Il cursore invece è rappresentato graficamente da una sbarretta verticale lampeggiante nel caso dei software di videoscrittura, e da una crocetta (un +) nel caso dei programmi di grafica. Il cursore indica il punto nel quale scriveremo nel primo caso o disegneremo nel secondo caso.

Salva
Cookie: preferenze utente
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti di utilizzare i cookie, questo sito Web potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Statistiche
Google Analytics
Accetta
Rifiuta
Cookie Funzionali
Cookie di Sessione del Sito Web
Accetta
Rifiuta
Cookie di Sessione del Sito Web
Accetta
Rifiuta
Google Tag Manager
G-tag
Accetta
Rifiuta
Analytics
Strumenti utilizzati per analizzare i dati per misurare l'efficacia di un sito web e per capire come funziona.
Unknown
Unknown
Accetta
Rifiuta
Marketing
Insieme di tecniche che hanno per oggetto la strategia commerciale ed in particolare lo studio del mercato.
Facebook
Accetta
Rifiuta