Gestire i contatti e gli stimoli esterni

Da internet, dalla posta elettronica riceverete continuamente informazioni, richieste di contatto, stimoli ripetuti (RSS, email, giornali online, Facebook, la chat con un compagno di studi...) ignorateli. Ignorate il telefono quando siete nel mezzo della produttività. Farete un favore a voi stessi. Organizzate il vostro rapporto con il mondo esterno altrimenti il mondo esterno vi divorerà.

Dovete scegliere tempi e modi per interagire con tutti i vostri contatti; questa è una delle attività che vanno primariamente pianificate.

Decidete ad esempio di rispondere alle e-mail in due o tre momenti nel corso della giornata, al primo mattino, poco prima di pranzo e verso sera. Eviterete di aggiungere confusione al lavoro, quello di cui avete primariamente bisogno (specie in una società fortemente stimolante) è la concentrazione.